La vita ha un senso?

Secondo alcuni si nasce, si vive e si muore, dal nulla si torna al nulla, per cui si deve cercare di vivere al meglio, mentre ne abbiamo la possibilità, favorendo così la sopraffazione, l’egoismo, il detto morte tua vita mia.

Ma è veramente solo questo il tutto dell’uomo?.. Veramente è questo l’obiettivo di vita?
Dal niente torniamo al niente dopo una breve parentesi di vita, che tra l’altro non abbiamo scelto di vivere?
Qual è dunque il vero senso della vita?.. Forse è mangiamo e beviamo perché domani morremo? Cioè godiamoci la vita il più che possiamo perché dopo morti avremo solo più da guardare gli alberi dalla parte della radice, come diceva un mio collega di lavoro, che veramente come senso della sua vita aveva proprio solo questo.
Diversi grandi uomini hanno cercato di dare una risposta al senso della vita ma limitata, comunque umana; la vera risposta al senso della vita ci viene dalla Bibbia la quale ci dice che il vero senso della vita è di conoscere Dio:

Questa è la vita eterna: che conoscano te, il solo vero Dio,
e colui che tu hai mandato, Gesù Cristo.
Giovanni 17:3

Or Gesù fece in presenza dei discepoli molti altri segni miracolosi,
che non sono scritti in questo libro;
ma questi sono stati scritti,
affinché crediate che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio,
e, affinché, credendo, abbiate vita nel suo nome.
Giovanni 20:30-31

Senza dubbio possiamo affermare che la vita ha un grande senso, quello di conoscere Cristo e credendo acquisire la vita eterna che lui ha promesso a chiunque crede in lui.
Credetemi la cosa più importante della vita è conoscere Cristo ed il suo piano di salvezza, la buona notizia che è l’evangelo e venire a far parte della sua Chiesa, la sua sposa.

Come è intuibile, coloro che non sono nati, non hanno questa possibilità; la vita quindi resta l’unico mezzo che ci dà la possibilità di conoscere Dio, il suo piano di salvezza e di acquisire la vita eterna.

La possibilità potenzialmente è accessibile a tutti, perché Dio, al di là di quello che possiamo pensare, è Dio e Padre di tutti indistintamente, di ogni cultura, popolo e nazione, ma la Vita Eterna viene data solo a coloro che credono in lui con tutto il loro cuore, cioè che ascoltano i suoi insegnamenti, le sue indicazioni insomma, perché l’acquisizione della Vita Eterna non è una cosa automatica, che si ottiene con un gesto miracoloso divino.
E la Bibbia contiene tutte queste istruzioni, tutte le indicazioni per conoscere Dio ed il suo piano di salvezza, tra l’altro gratuito. Possiedi una Bibbia? Se non l’ai ancora letta, leggila e scoprirai un vero tesoro, scoprirai come possedere la Vita Eterna e il vero senso della vita, annunciare l’evangelo, la salvezza per grazia mediante la fede:

Ma voi siete una stirpe eletta, un sacerdozio regale, una gente santa,
un popolo che Dio si è acquistato,
perché proclamiate le virtù di colui che vi ha chiamati
dalle tenebre alla sua luce meravigliosa;
1Pietro 2:9

Se vuoi avere maggiori informazioni sugli argomenti trattati in questo articolo, sentiti libero di contattarmi via mail o sui social networks.
Posted in Risposte cristiane, Volantino and tagged , , .